Blog nato per condividere pensieri e foto sulla subacquea NO STRESS





venerdì 28 agosto 2009

Cala Incina by night

Ciao ragazzi, rieccoci nuovamente a parlarvi di un nuovo stupendo tuffo..questa volta però come sito da esplorare abbiamo optato per la già conosciuta Cala Incina...ma a fare la differenza è l'aggettivo: by night :-D

Ieri pomeriggio, programmata la notturna con Fabio che oramai non lo si riesce a fermare più e Biagio di ritorno dalle vacanze ed in estrema astinenza di azoto, ci troviamo alle 20:00 e decidiamo di optare per Cala Incina by night, sia per cambiare dai soliti siti di notturna esplorati di recente ed anche perchè sarebbe stata la prima notturna a Cala Incina sia per me che per Biagio.

Arrivati sul luogo, vediamo le condizioni del mare e dei pescatori del luogo e sembrava tutto aspettare solo noi :-D

Vestiti, preparati e via per questo splendido tuffo tutto da scoprire.

Per essere la prima volta, mi sembrava molto strana Cala Incina di notta, sopratutto vedere la statua della Madoninna di notte è stavo veramente bello.

Prima di raggiungere la grotta con la Madoninna abbiamo trovato qualche polipetto qua e la, gamberetti meccanici negli anfratti della parete, trigliette ed altri pesci sul sabbione e sorpresone della serata ma sopratutto di Cala Incina, Biagio ci fa vedere una bel astice che purtroppo è scappato subito non permettendomi di scattare, però rimane comunque una gran bella sorpresa :-D

Poi abbiamo raggiunto la grotta con la Madoninna e lì Fabio ci ha fatto fare un gran bel giro, davvero emozionante, nella Grotta Passante e nelle Grotta delle Magnose. Di notte hanno tutto un altro aspetto ed emozioni.

Ritornati a recuperare il pallone fuori la grotta, eravamo vicino i 100bar ed abbiamo deciso di cominciare il ritorno sempre molto bello ed emozionante sia sulla parete che sul sabbione.

A farci compagnia molti polpi, seppie, tordi, trigliette, gamberetti meccanici, un paguro bernarnado, vari saraghi, ed alla fine una bella pelosa.

Rientrati dopo 77 minuti di immersione abbiamo trovato i pescatori che ci hanno "squadrati", increduli che non avevamo pescato niente ahhaha ahahah

Riposta l'attrezzatura e sistemato tutto, pizza e birra a Torre a Mare per poi poter rientrare ognuno alla propria dimora e riposare, pronto per un nuova avventura :-D

Ci tengo a specificare che Cala Incina by night è stata veramente una gran bella sorpresa ed oltretutto questo dimostra che non è seconda a nessun altro sito di immersione ;-)

Come al solito vi lascio qualche foto e vi saluto..al prossimo tuffo






Grazie a tutti

Pierpaolo

2 commenti:

Libeccio ha detto...

Pierpi le tue parole fanno venir voglia di immersioni, (come se ce ne fosse bisogno, qualcuno mi ha detto che alla fine mi usciranno le branchie, ho risposto magari) belle anche le foto, ma soprattutto il clima notturno delle immersioni fra amici e l'immancabile post.(post immersione con pizza e birra non post sul sito eh eh eh)

Cala Incina in notturna è davvero speciale.

alla prossima

Pierpins ha detto...

Certamente..ma tranquillo questa dannata voglia la soddisfiamo in settimana con una bella notturna..anche ripetere Cala Incina by night non sarebbe male ;-)

ovviamente il post (pizza e birra) non può mancare :-D

al prossimo tuffo

saluti