Blog nato per condividere pensieri e foto sulla subacquea NO STRESS





martedì 7 giugno 2011

ASD o NSD??

Torno a scrivere dopo mesi di silenzio...

riportando un dubbio che da tempo mi assilla ...

ASD e NSD sono compatibili?  possono convivere?

Io sono arrivato ad una risposta:

SI, sono come le due facce della luna, opposte, diverse ma parte di una cosa sola ...

non potrebbe esistere l'una senza l'altra come lo yin e lo yang, come il mare e la terra, come il giorno e la ... notturna.

sarà sempre così, Amo entrambe le facce, con le contraddizioni che ne derivano.

Sono ormai un pilastro della ASD, ma il mio spirito, quello nascosto, quello vero, è e sarà sempre NSD.


Credo per molti di voi amici che seguite o seguivate questo blog questo pensiero potrà sembrare criptico, ma  non ai fedelissimi che sanno esattamente cosa intendo e che spesso si interrogano su questi temi.

Chiudo con un appello ed un augurio a tutti i soci, vicini, lontani e lontanissimi, (non solo geograficamente) non importa dove siamo, cosa è cambiato in noi e nelle nostre vite, rifacciamo vivere questo spirito, di cui questo blog ne è l'espressione telematica.

Buone Bolle a tutti.

8 commenti:

tatuanja ha detto...

Lo spirito ASD non è riuscito ad attecchire in me... è troppo forte quello NSD, niente da fare! :-)

Pierpins ha detto...

Sembrava un miraggio vedere l'aggiornamento del blog :-D

Fabio hai ragione, senza ASD non avremmo scoperto l'NSD; l'ASD ti fa sentire il bisogno di NSD; troppo NSD ti vizia, ogni tanto ci vuole un po' di ASD ecc.
Come vedi, sono fatte una per l'altra hihihi :-D

Cerchiamo in ogni caso di tornare a vivere qualche momento reale di NSD, senza vivere unicamente in questo mondo virtuale.

ps: Tania, è la distanza che ti frega..se eri vicina, saresti entrata anche tu nel tunnel ASD XD

tatuanja ha detto...

no, no pierps, pure qui c'era un bel tunnel ASD da infilare: ci sono stata un po' ma ero troppo NSD per starci dentro ;-)

Antonella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonella Lady gaga ha detto...

Ciao a tutti sono nuova sul blog ma mi sento assolutamente NSD e poco ASD fin dal primo giorno della mia avventura "subbbaquaaa" quando il Marchese annuncio l'orario dell'appuntamento per il giorno successivo alle 6.30 ...(già docciati e colazionati)..

Pierpins ha detto...

Grande Tania, ci sei riuscita ad uscirne.
Io purtroppo ci sono entrato troppo, ed ora con fatica sto facendo il possibile per tirarmi fuori :-D

Benvenuta Anto ;-)

Biagio ha detto...

Devo dire che la parte NSD è decisamente più allettante per chiunque come me pratica la subacquea come hobby/passione. Il lato ASD è decisamente più stressante e impegnativo ma come si dice...nelle difficoltà vengono fuori i veri amici e siccome ne abbiamo passate tante restando sempre uniti ho scoperto grazie all'ASD di avere degli amici fantastici con i quali poter fare anche delle splendide e interminabili immersioni NO STRESS.

Pierpins ha detto...

Grande Biagio..siamo con te! :-D