Blog nato per condividere pensieri e foto sulla subacquea NO STRESS





martedì 7 giugno 2011

Eremita 5.6.11




9 commenti:

Pierpins ha detto...

Complimenti, belle foto!
L'ultima è la migliore :-D

Biagio ha detto...

Bellissime le foto!!!!!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Caro Libeccio, e cari tutti delle NSD, io non vado sott'acqua con le bolle, ci andavo ogni tanto senza, ora nemmeno più senza, visto che navigo sempre meno e che quando navigavo tempo per fare i mie bei bagni esplorativi ce n'era poco. Ma il gruppo e lo spirito NSD mi avevano conquistata, e mi mancano, tutti, anche se con alcuni in particolare ho legato di più.
Sono contenta che il blog abbia ripreso vita... e di poter vedere ancora le bellissime foto del magico mondo di sotto!
Valeria

Libeccio ha detto...

Ciao vale è un piacere ritrovarti, si il blog è tornato a vivere e ci saranno tante nuove foto "del magico mondo di sotto" la NSD è tornata e anche se sarà diversa lo spirito è sempre quello.

per te BUON VENTO.

tatuanja ha detto...

Ciao Valeria! Per i "nostri compleanni" il vento dovrebbe portarmi fin dalle tue parti :-) Poi forse corsica, non so.

Domani ne saprò qualcosa di più...
NON CI POSSO CREDEEEEREEEEEE :-))))

Un grande bacio

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Libeccio, grazie mille, sono davvero contenta... lo sai che sei la seconda persona che incontro nella mia vita di "internauta" che ha scelto questo nick... posso chiederti perché un vento così cattivello? almeno per chi va per mare... poi da terra coi piedi all'asciutto può essere anche affascinante vedere le tempeste che scatena.


Tania! che bellezza! allora continua a catturarti la vela... magnifico!
io per i "nostri compleanni" credo sarò a "casa" nel mio Sud.. ci aspetta una settimana in Costiera Amalfitana per far respirare un po' di aria terrona alla piccola bilingue toscano-campana.
Tantissimi baci a te... ma tanto ci si risente!

Libeccio ha detto...

da noi meridionali levantini dell'Adriatico i venti che veramente agitano il mare sono maestrale e tramontana, il Libeccio è un vento deciso proveniente dall'Africa, meno umido e meno carico di pioggia e polvere del suo fratello scirocco e generalmente non teso ma a raffiche. In poche parole, (come direbbe Pierpi) un vento forte, caldo e dispettoso che in mare fa divertire chi ha l'ardire di cavacarlo.

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

bellissima definizione!!!
qui a Livorno invece è il peggiore vento che si possa avere... arriva sempre molto forte, fa onda molto formata e disordinata, e spinge a terra, cioè verso gli scogli!!!!

Pierpins ha detto...

Grande Fabio..in poche parole ( :-D )..sei un maestro dei venti! ;-)